Emulazione Terminale

Si ha emulazione di terminale quando un computer si comporta come un terminale diverso. 

A tal fine occorre un programma di comunicazione.

Nel caso di emulazione IBM3101 i tasti F1-F8 della tastiera

divengono i tasti PF1-PF8

 

   Tipici protocolli di emulazione

 

Bit di dati - Un gruppo di bit ( una serie di 1 e 0 ) che rappresenta un singolo carattere o byte.

I bit di dati di norma sono sette o otto. Durante una comunicazione asincrona ciascuna delle parti deve accordarsi sul numero di bit di dati.

I bit di dati sono preceduti da un bit di avvio e seguiti da un bit di parità facoltativo e da uno o più bit di stop.

 

Protocolli di trasmissione via modem

Xmodem - Invia blocchi di dati di 128 byte e usa un semplice metodo di somma di controllo per il rilevamento dell'errore.

Questo protocollo, però, non mantiene il nome originale del file o la dimensione, perché arrotonda al più vicino blocco di 128 byte. Inoltre, con questo protocollo si può mandare un solo file per volta.

Xmodem CRC - Questo protocollo ha tutte le caratteristiche di Xmodem, tranne che usa il rilevamento di errore noto come Cyclic Redundancy Check (CRC), una tecnica più efficace di rilevamento dell'errore.

Xmodem 1K - Questo protocollo è simile a Xmodem CRC, tranne che invia blocchi di dati da 1K-byte, invece di di blocchi da 128 byte.L'invio di blocchi da 1K accresce di molto l'efficienza quando si mandano file su una lunga distanza.

Xmodem 1K G - Questo protocollo è simile a Xmodem 1K, tranne che invia dati in un flusso continuo senza controllo degli errori.Usare questo protocollo solo con modem ad alta velocità che usino protocolli di correzione dell'errore incorporati, come MNP-5 o V.42bis. Se si verifica un errore durante il trasferimento, si deve mandare di nuovo il file.

 

Kermit condivide molte delle caratteristiche del protocollo Ymodem.

Può inviare più di un file per volta e può mantenere il nome originale di un file e la dimensione. Inoltre fornisce un migliore rilevamento degli errori.

Di solito è però più lento dei protocolli Ymodem e Zmodem.

Il protocollo Kermit viene spesso usato per le comunicazioni da PC a mainframe perché permette di trasferire file binari (file di programmi, file grafici o qualunque altro file formattato) a un mainframe.

Molti mainframe supportano solo dati ASCII (sette bit) e non comprendono gli speciali caratteri di controllo dei dati binari.

Quando Kermit si imbatte in caratteri di controllo in dati binari (otto bit), li converte in caratteri a sette bit che l'host può capire.

Si devono inviare e ricevere pacchetti lunghi solo su linee telefoniche pulite. Altrimenti, il tempo impiegato nel rinviare blocchi di dati corrotti supererà i vantaggi dell'invio di grandi blocchi di dati.

Durante un collegamento full-duplex, Kermit può inviare pacchetti senza aspettare una risposta, permettendo così una trasmissione continua.Questo migliora molto la trasmissione dei dati di Kermit.

Ymodem. Questo protocollo è una versione migliorata del protocollo Xmodem. Oltre a usare il rilevamento degli errori CRC e inviare blocchi di dati da 1K, mantiene il nome originale e la dimensione del file, una caratteristica importante quando si mandano file di programmi.Questo protocollo inoltre permette di inviare e ricevere più di un file per volta.

Ymodem G. Questa variante di Ymodem invia i file in un flusso continuo, senza controllare i segnali di ricevuto. Questo metodo di "flusso continuo" offre una maggiore efficienza, ma non controlla gli errori.

Usare Ymodem G solo con modem ad alta velocità che usino protocolli di correzione dell'errore incorporati, come MNP-5 o V.42bis. Se si verifica un errore durante un trasferimento di file, si deve mandare di nuovo il file.

Quando è possibile, usare il protocollo Zmodem invece dell''Ymodem G, anche con modem provvisti di correzione degli errori.. Zmodem è veloce quanto Ymodem G, ma fornisce in più una correzione degli errori e altre caratteristiche.

Zmodem è un ulteriore miglioramento del protocollo Ymodem. Zmodem è un protocollo "a flusso continuo" con correzione degli errori, che invia i dati in un flusso continuo.

Invece di aspettare sempre conferma ricezione dopo aver inviato ciascun blocco di dati, Zmodem interrompe una trasmissione solo quando rileva un errore.Quando trasferisce file su una lunga distanza, il metodo di flusso continuo di Zmodem può migliorare molto il trasferimento di dati rispetto ai protocolli invia-e-attendi, come Xmodem, Ymodem e Kermit.

Zmodem permette anche di inviare e ricevere più file, e mantiene i nome, la dimensione e la data di creazione originale di ciascun file.

Inoltre, Zmodem comprende caratteristiche come il trasferimento automatico dentro il computer e il recupero dei file, che permettono di riprendere un trasferimento di file interrotto.